X
House Ad
House Ad
scelte per voi

Aziende 06 Aprile

La Cina riscopre la pizza. Lo dimostrano i conti di Yum China

La Cina sembra avere sviluppato una passione per la pizza e il pollo fritto. Lo dimostra la trimestrale di Yum China, il gruppo che lo scorso anno è stato scorporato da Yum Brands e a cui fanno riferimento le catende di fast food a marchio KFC e Pizza Hut. Non a caso il titolo quotato al New York Stock Exchange è salito del 10% ieri nel dopo mercato; la seduta principale era finita in aumento dello 0,8% a 28,18 dollari.

Il mercato spera che Yum China possa mettere una parola fine ai due anni di vendite in calo provocato da influenza aviaria, problemi per la sicurezza alimentare e competizione con rivali locali.

Gli utili trimestrali sono saliti di oltre un quinto a 175 milioni di dollari grazie anche a un forte calo dei costi nei 7.600 ristoranti sparsi in Cina. Le vendite sono scivolare del 2% a 1,28 miliardi di dollari, appena sopra le previsioni del…